Pillole UNxCENTO

Parola d'ordine: cambiareNessuna altra cosa ti permetterà di ottenere la vita che desideri

Cambiamento, Cambiamento di vita, Evoluzione personale, Cambiare vita
Pillola N. 03|
Foto di Andrea Mangano
Autore
A. Mangano

Nella mia vita, ho vissuto numerosi cambiamenti sin da quando ero bambino. Quello che posseggo oggi, sia a livello materiale che in termini di esperienza, consapevolezza e pensiero, è il risultato di una concatenazione di scelte, azioni e circostanze.

Se rifletto su tutto ciò che ho realizzato, sia positivo che negativo, posso affermare di averlo meritato.

Ho navigato tra alti e bassi, tra vittorie da alzare le sopracciglia e sconfitte che mi hanno fatto chiedere se avessi preso la giusta uscita nell’autostrada della vita. Ho preso decisioni che avrebbero meritato applausi e altre che forse avrebbero richiesto un manuale di sopravvivenza.

Ma, in ogni caso, c'è sempre stata una costante: il cambiamento. Quell'entità spaventosa che fa tremare le fondamenta delle persone aggrappate alla loro comfort zone come un terremoto di magnitudo 9 sulla scala Richter.

Piantati lì, impassibili, a osservare il flusso della vita come se fosse uno show televisivo, non è di certo la scelta migliore che tu possa prendere. Certo, varcare il confine e salire sul palcoscenico del cambiamento può esporci alle critiche e al fallimento, ma è di gran lunga meglio essere gli attori principali della nostra vita, anziché spettatori passivi.

Solo attraverso il cambiamento (sopratutto quello legato alla mentalità) potrai ottenere ciò che desideri.

Il cambiamento non sempre ci porta ciò che esattamente immaginiamo, ma in ogni situazione c'è qualcosa da imparare, anche quando tutto va a rotoli più velocemente di una palla da bowling giù per una discesa.

Potrebbe sembrare superfluo cambiare se si possiede già tutto ciò che si desidera, ma le esigenze cambiano, come le mode e le pettinature. È fondamentale adattarsi alle mutazioni del mondo per preservare ciò che è stato costruito. Inevitabilmente, qualcosa cambierà, che lo si voglia o meno.

Non possiamo permetterci di tirare i remi in barca solo perché la noia o l'abitudine ci fanno l'occhiolino. Tutto è in costante evoluzione, compresi noi stessi. Restare ancorati alle nostre convinzioni e abitudini è come cercare di correre con le scarpe legate tra di loro. Non ci porterà lontano e non ci eviterà di cadere.

Prima che la vita ti cambi, prova tu a cambiarla: trova il tuo scopo, il tuo ideale di vita,e imposta il prossimo obiettivo. C’è una sola parola d’ordine: cambiare!

© Riproduzione riservata

Cosa ne pensi?

Scrivimi qual è la tua opinione al riguardo e la tua esperienza personale.
Sarei felice di leggerla e di prendere ispirazione!

Vuoi ricevere le Pillole di Consapevolezza?

Ricevi ogni settimana un prezioso spunto per condurre una vita più consapevole, felice e ispirata. Gratis

* Potrai cambiare idea in qualsiasi momento.

Domande per riflettere

Prendi qualche minuto per riflettere e rispondere a queste domande. Potrebbero darti una consapevolezza nuova su te stesso e sulla tua vita.

  • 1.

    Ho stabilito quali saranno le mie prossime sfide?

  • 2.

    Mi sto allenando per raggiungere i miei obiettivi?

  • 3.

    Quanto sono impegnato nel coltivare abitudini e routine più sane?

  • 4.

    Dedico del tempo per riflettere sui miei progressi e per apportare miglioramenti dove è necessario?

  • 5.

    Sto migliorando le mie relazioni e la mia vita sociale?

  • 6.

    Sto costruendo un ambiente positivo che mi aiuti ad avere successo?

Ti è piaciuto? Condividi
Foto di Andrea Mangano

Andrea Mangano

Lavoro nel mondo digitale.
Negli ultimi otto anni ho intrapreso numerose sfide personali e imprenditoriali. Ogni giorno mi impegno affinché la mia quotidianità sia il riflesso del mio desiderio e non una passiva routine. Miro ad essere sempre più padrone del mio tempo e consapevole delle mie scelte.

Sono l'autore di UNxCENTO.
Firma Andrea ManganoScopri chi sono e in cosa credo
02
La libertà è una conquista
← Precedente
Essere curiosi per vivere meglio
04
Successivo →

Copyright © 2019 - 2024: È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti testuali e visuali di questo sito.