Pillole UNxCENTO

Liberi dall'egoSblocca la tua capacità di scegliere, crescere e migliorare

Ego, Consapevolezza dell'ego, Limiti dell'ego, Gestione dell'ego
Pillola N. 07|
Foto di Andrea Mangano
Autore
A. Mangano

Da piccolo dimostravo spiccate capacità nell’apprendimento e nell’inventiva e, grazie ad esse, riuscivo a distinguermi e ad ottenere riconoscimenti.

L’idea che gli altri avevano di me, accresceva di giorno in giorno la mia autostima, ma di pari passo esasperava le mie aspettative e la mia ricerca di attenzione.

Oggi sono consapevole di aver inseguito per anni obiettivi non in linea con i miei bisogni: essi miravano a difendere la mia immagine e ad ottenere qualche forma di riconoscimento.

L’opinione che avevo di me, è stato il più grande limite alla mia crescita. Nessun evento e nessuna persona ha condizionato le mie scelte e i miei risultati più del mio ego.

Ognuno ha di sé un qualche tipo di immagine: ci reputiamo persone brillanti, timide o severe.

Ognuno ha un ego più o meno forte nel quale si identifica e che limita la propria capacità di scegliere e di migliorare.

Quando l’abitudine di chi sei prende il sopravvento sulla tua consapevolezza e l’ascolto interiore, l'ego diventa la tua stessa identità: vedi te stesso in un modo imprescindibile, credi a storie che non sempre esistono e agisci inconsapevolmente a difesa del tuo “io”.

L’ego nasconde a te stesso i tuoi errori e i tuoi limiti perché ti proietta al di sopra (o al di sotto) delle tue reali capacità. Ti convince di essere “arrivato” e, di conseguenza, non ti spinge ad impegnarti per imparare dagli errori e dare il massimo.

All'ego non interessa cosa è importante per te, dirotta il tuo potenziale e il tuo successo.

Ti spinge a ricercare cose di cui non hai reale bisogno che non aiutano il tuo benessere e la tua crescita.

La consapevolezza è il punto da cui ripartire. È necessario riconoscere il nostro ego in modo da comprendere in che modo influenza la nostra vita.

Ogni volta che prova a prendere il sopravvento, dominalo con una giusta dose di umiltà. Concediti di rivedere le tue convinzioni, i tuoi pensieri e le tue abitudini, di andare contro te stesso perché di tutto questo è fatto l’ego.

Non identificarti in ciò che possiedi e nei titoli che hai ottenuto. Disfati delle storie su te stesso e vivi la tua vita in maniera più profonda.

Definire te stesso con pensieri, convinzioni ed averi è limitare chi sei e chi potresti essere.

Sconfiggi il tuo ego e vinci la tua libertà.

© Riproduzione riservata

Cosa ne pensi?

Scrivimi qual è la tua opinione al riguardo e la tua esperienza personale.
Sarei felice di leggerla e di prendere ispirazione!

Vuoi ricevere le Pillole di Consapevolezza?

Ricevi ogni settimana un prezioso spunto per condurre una vita più consapevole, felice e ispirata. Gratis

* Potrai cambiare idea in qualsiasi momento.

Domande per riflettere

Prendi qualche minuto per riflettere e rispondere a queste domande. Potrebbero darti una consapevolezza nuova su te stesso e sulla tua vita.

  • 1.

    Accetto le critiche e i consigli?

  • 2.

    Sono eccessivamente concentrato sul raggiungimento del successo e del riconoscimento?

  • 3.

    Sono incline ad incolpare gli altri per i miei errori e fallimenti?

  • 4.

    Sono spesso accecato dall'orgoglio e dalla ragione?

  • 5.

    Sono arrogante quando non condivido le opinioni degli altri?

Ti è piaciuto? Condividi
Foto di Andrea Mangano

Andrea Mangano

Lavoro nel mondo digitale.
Negli ultimi otto anni ho intrapreso numerose sfide personali e imprenditoriali. Ogni giorno mi impegno affinché la mia quotidianità sia il riflesso del mio desiderio e non una passiva routine. Miro ad essere sempre più padrone del mio tempo e consapevole delle mie scelte.

Sono l'autore di UNxCENTO.
Firma Andrea ManganoScopri chi sono e in cosa credo
06
Scegliere è potere
← Precedente
Quanto è straordinario l'ordinario?
08
Successivo →

Copyright © 2019 - 2024: È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti testuali e visuali di questo sito.