Sblocca la tua felicità: scopri come essere felice ogni giorno

Foto di Andrea Mangano
Autore
Andrea Mangano

La felicità è senza dubbio la migliore cosa che possa capitarci. Non desideriamo nulla di più che essere felici.

Crescendo coltiveremo svariati sogni ed ambizioni, ma in ognuno di essi ricercheremo qualche forma di felicità. Immagineremo la gioia nell'intraprendere un nuovo viaggio, nel comprare la nostra prima auto, nell'avviare la nostra azienda o nel conoscere l'amore della nostra vita, cadendo spesso nell'errore che si può essere felici solo vivendo qualcosa fuori dall'ordinario.

Sebbene la felicità appaia come qualcosa di eccezionale e fugace, acquisire maggiore consapevolezza ti aiuterà a vivere una vita piena di gioia.

La felicità è una cosa semplice, difficile da capire

Se l'obiettivo più grande che tu possa desiderare è vivere una vita felice, stai forse sprecando tempo sforzandoti nell'ottenere cose inutili e complicate?

Spesso ci concentriamo su obiettivi futili desiderando cose che riempiono il nostro conto in banca e la nostra casa, ma non abbastanza la nostra esistenza.

La ricchezza può garantire molte forme di agio e di benessere, ma non dà mai la garanzia di ottenere ciò di cui si ha reale bisogno. La felicità come il tempo sono due cose che sfuggono spesso dai nostri radar, che divengono fugaci perché siamo incapaci di comprendere a fondo, di valorizzare e di gustare.

Siamo bravi nel trovare tutte le ragioni per cui ci è impossibile essere felici oggi, ma di gran lunga meno nel far emergere i motivi per cui dovremmo esserlo. Eppure sono due azioni di pari impegno anche se una ci sembra facile e l'altra, se non impossibile, molto complessa.

Per questo credo che la felicità è una cosa semplice, difficile da capire, alla quale siamo disabituati.

Non siamo capaci di essere felici oggi perché ci convinciamo che manchi ancora qualcosa nella nostra vita. Quel qualcosa, materiale e non, per cui ci sembra dovuto rimandare ulteriormente la nostra felicità.

Tutti vogliono vivere felici, ma quando si tratta di veder chiaro cos’è che rende felice la vita, sono avvolti dall’oscurità. Ed è così difficile raggiungere una vita felice che più la si ricerca con affanno più ci se ne allontana.
— Lucio Anneo Seneca
Leggi anche:
Come fare chiarezza e vivere la vita che vuoi davvero

La felicità non richiede perfezione

Se rinunci ad essere felice adesso, per la stessa ragione potresti rinunciare in futuro. Mancherà sempre qualcosa nella tua vita fin quando non riuscirai a coglierne il significato stesso.

Essere felici vuol dire guardare oltre le imperfezioni perché é la felicità stessa che rende tutto perfetto.

Se la vita è ciò che vivi oggi, anche la felicità non può essere altrimenti. Ha senso aspettare ancora?

Potresti pensare: "Non posso essere felice perché sto affrontando molte difficoltà".

Ognuno combatte ogni giorno una piccola o grande battaglia di cui gli altri non sono a conoscenza.

Non è eliminando tutti i tuoi problemi (cosa impossibile) che raggiungerai la felicità, ma imparando a convivere con essi. Solo accettandoli, potrai vedere oltre.

Liberati dalla convinzione che non puoi essere felice finché la tua vita non sarà precisamente come la immagini.

Accetta che nessuna vita è perfetta.
A volte rendersene conto è più semplice di quanto si pensa. Basta incontrare una persona con più disagi dei nostri per sbatterci in faccia una dura realtà: la vita che disprezziamo è probabilmente la vita che qualcun altro sogna di vivere.

Le persone più felici non hanno necessariamente il meglio dalla vita, ma sono coloro che, di fronte ad ostacoli e difficoltà, traggono il meglio da ciò che hanno.

Il segreto della felicità non è di far sempre ciò che si vuole, ma di voler sempre ciò che si fa.
— Lev Tolstoj

La felicità è nel presente

Il tempo per essere felici dovrebbe avere la massima priorità nella nostra esistenza.
Siamo infelici perché ricerchiamo la felicità nel futuro o perché ci è mancata nel passato.

Il segreto della felicità è concentrarsi sul presente.

Focalizza ciò che puoi controllare ora e fai ogni giorno qualcosa di piacevole. Inizia a praticare l'amore per te stesso e per gli altri.

È importante dedicare un momento della tua giornata per apprezzare la tua vita, fare qualcosa che ti renda felice anche per poco o che porti felicità nella vita di qualcuno.

Dedicati alla lettura di un libro o ad un hobby, stai in compagnia delle persone che ami, fai una passeggiata o imparare qualcosa di nuovo che ti appassiona.

Non importa quale siano le tue piccole "attività felici", conta che tu le faccia con costanza.

Sono le cose che amiamo a regalarci gioia.

I pensieri e le emozioni positive contrastano la negatività e ci permettono di leggere diversamente la nostra vita.

Quando stiamo bene mentalmente e fisicamente siamo maggiormente predisposti ad essere felici. Il che vuol dire impegnarsi per essere al meglio della propria condizione, ma anche accettarsi e perdonarsi per i propri errori.

La felicità si allena.

Non una volta al mese, non una volta a settimana, è necessario che sia una pratica giornaliera se vuoi che entri a far parte della tua esistenza. È la capacità di vivere in armonia con se stessi, con la realtà e con le persone e di avere qualcosa in cui credere.

Le cose più importanti per essere felici sono l'avere qualcosa da fare, qualcosa da amare e qualcosa in cui sperare.
— Joseph Addison
Leggi anche:
5 principi per migliorare la tua vita e i tuoi risultati

La felicità richiede impegno

Dovrai impegnarti affinché la felicità sia parte della tua vita. Per farlo non dovrai cimentarti in grandi imprese.

La felicità è la conseguenza di tante piccole attenzioni quotidiane.

Non è l'abitudine a renderci infelici, ma la perdita di interesse, curiosità ed entusiasmo nelle cose che ci circondano. Diamo per scontati i momenti che viviamo malgrado sia unici ed irripetibili.

Innamorarsi della vita ti permetterà di essere felice ogni giorno.

Le tue percezioni si amplificheranno: coglierai una nuova magia anche in piccole cose che generalmente passano inosservate.

Non ci innamoriamo quando troviamo una persona perfetta, ma quando la consideriamo perfetta nonostante i suoi difetti.
Lo stesso vale con la vita. Amare la vita, vuol dire vederla perfetta nonostante i suoi problemi ed è questo che ti renderà felice.

La vita è fatta di piccole felicità insignificanti, simili a minuscoli fiori. Non è fatta solo di grandi cose, come lo studio, l'amore, i matrimoni, i funerali. Ogni giorno succedono piccole cose, tante da non riuscire a tenerle a mente né a contarle, e tra di esse si nascondono granelli di una felicità appena percepibile, che l'anima respira e grazie alla quale vive.
— Banana Yoshimoto

Si sceglie di essere felici quando si abbraccia del tutto la vita.

Si lavora con se stessi per riuscirci fino in fondo. Si è felici quando si è capaci di accettare i propri limiti ed di amarli.
Se il successo sembra lontano, sii contento dei tuoi progressi.
Sii sempre lieto per il viaggio e non per la meta che dovrai raggiungere.

La felicità implica un equilibrio costante.

Equilibrio nel lavoro e nel tempo libero, nel momento del dovere e del piacere. La cosa più importante è trovare la giusta misura nelle cose perché gli estremismi ci regalano un'apparente e fugace felicità.
Più coltiverai con equilibrio la tua gioia nel vivere, più questa si consoliderà in una sana abitudine.

Nuovi eventi nella tua vita tenteranno di distruggere questa armonia. Più che mai gestire le emozioni e avere una profonda consapevolezza e fede nella vita, possono essere le armi con cui contrastare i momenti più bui.

I fatti che ci accadono hanno il significato che noi gli attribuiamo. Anche l'evento più spiacevole dovrebbe darci uno stimolo in più per cercare di nuovo la felicità.

Come si può godere appieno della vita senza essere felici?

È impossibile rinunciare alla felicità.

Perseguire la felicità è lo scopo stesso della vita: è evidente. Che crediamo o no in una religione, che crediamo o no in questa o quella religione, tutti noi, nella vita, cerchiamo qualcosa di meglio.
— Dalai Lama

Punti chiave ed azioni

  • La felicità è il sogno che inseguirai per tutta la vita perché nessuno può fare a meno di essere felice.

  • Puoi essere felice ogni giorno della tua vita e non soltanto in occasioni straordinarie se imparerai a comprendere  e gustare l'unicità e il valore di ogni momento. La felicità è conseguenza di piccole attenzioni quotidiane.

  • Sforzati nel trovare i motivi per cui essere felice anche nelle tue giornate più buie liberandoti dalla convinzione che non puoi essere felice finché non avrai tutto ciò a cui aspiri.

  • Per essere felice non hai bisogno del meglio. Dovrai essere capace di trarre il meglio dà ciò che vivi. Guarda oltre le imperfezioni ed impara a convivere serenamente con i tuoi problemi.

  • La felicità vive nel presente. Pratica l'amore per te stesso, per la vita e per gli altri. Le cose che amiamo ci porteranno gioia e contrasteranno tutti i pensieri negativi.

  • Pratica la felicità ogni giorno se vuoi che entri a far parte della tua esistenza. Innamorati della vita ed allenati a vivere in armonia con te stesso, con le persone a te vicine e con la tua realtà.

  • Perseguire la felicità è lo scopo stesso della vita.

© Riproduzione riservata
Ti è piaciuto? Condividi
Foto di Andrea Mangano

Andrea Mangano

Lavoro nel mondo digitale.
Negli ultimi otto anni ho intrapreso numerose sfide personali ed imprenditoriali. Ogni giorno mi impegno affinché la mia quotidianità sia il riflesso del mio desiderio e non una passiva routine. Miro ad essere sempre più padrone del mio tempo e consapevole delle mie scelte.

Firma Andrea ManganoScopri chi sono e in cosa credo
Precedente
5 principi per migliorare la tua vita e i tuoi risultati