Benessere

Work-life balance: cosa significa e perché è importante

L'espressione anglosassone "Work-life balance" significa letteralmente "Equilibrio tra lavoro e vita privata" e sta ad indicare un modo di lavorare stabile e sostenibile che garantisce all'individuo di preservare il proprio benessere e di godere al meglio della propria vita privata.

Per stare in equilibrio, i piatti di una bilancia devono avere ugual peso. Ciò non significa che bisogna disporre del medesimo tempo per il lavoro e per la vita privata (obiettivo poco realistico), né mantenere le due sfere completamente distinte (cosa sempre più difficile nell'era tecnologica), bensì dare ad entrambe uguale importanza perché sono le componenti necessarie per il nostro benessere fisico e mentale.

L'equilibrio dovrebbe andare al di là di precisi calcoli matematici e di una minuziosa pianificazione giornaliera. Dovrebbe essere il risultato di una buona dose di flessibilità e di praticità. Nei giorni in cui ti sarà necessario lavorare di più, dedicherai più tempo alla tua professione; per compensare, quando avrai bisogno di staccare la spina, ti concederai il tempo necessario per riposare e divertirti.

Avere un buon work-life balance vuol dire gestire ottimamente il tempo e le energie per raggiungere un successo quotidiano in tutte le sfere della propria vita.

Newsletter

UNxCENTO

Cambia vita: sprigiona il tuo massimo potenziale e vivi alle tue condizioni.

Iscriviti alla newsletter UNxCENTO

Work-life balance: realizzazione e piacere quotidiano

Per definire il work-life balance non possiamo fare a meno di considerare due concetti chiave per la vita di ognuno: la realizzazione e il piacere quotidiano.

Sono due componenti imprescindibili per un buon equilibrio nella tua vita. Se è pericoloso condurre una vita di soli piaceri senza inseguire qualche forma di realizzazione, è altrettanto rischioso focalizzarsi nel raggiungere i propri obiettivi ignorando del tutto le gioie del vivere.
Condurre una vita unilaterale è spesso la ragione del successo in una sfera della vita e del fallimento in tutte le altre.

L'equilibrio non è una migliore gestione del tempo, ma una migliore gestione dei confini, equilibrio significa fare scelte e godere di quelle scelte.
— Betsy Jacobson

Se oggi realizzi qualcosa e qualcosa te la godi, probabilmente sarai soddisfatto della giornata. Moltiplica questa condizione per tutti i tuoi giorni della tua vita e il risultato sarà una vita ben vissuta.
Per questo motivo, per raggiungere l'equilibrio avrai bisogno di raggiungere e godere di qualcosa ogni giorno in tutte le aree importanti della tua vita.

Equilibrio di vita: ognuno ha il suo specifico baricentro

Non esiste una regola precisa per trovare la giusta misura di ogni cosa nella tua vita e nulla che possa garantirti di mantenere il tuo equilibrio immutato. Come un funambolo è costretto a ribilanciare il proprio centro di gravità ad ogni passo, ti sarà necessario riconsiderare il tuo equilibrio durante tutta la tua esistenza.

Non parliamo di una revisione annuale come avviene per le automobili! La formula perfetta per vivere al meglio oggi, potrebbe non funzionare più già da domani. Dovrai trovare sempre nuovi espedienti affinché lavoro e vita privata convivano pacificamente, o meglio ancora, in sinergia ed armonia.

Alcuni cambiamenti nella tua vita proveranno a destabilizzarti e rischierai di cadere dalla fune. Avrai bisogno di trovare un nuovo equilibrio quando, finiti gli studi, inizierai a lavorare, quando da single inizierai una relazione, così come quando avrai un figlio, etc.

I cambiamenti esterni non sono gli unici a determinare la tua stabilità. Ogni uomo ha un baricentro specifico: esso dipende dal peso, dalla forma corporea e dalla postura. Al pari di un equilibrista, l'abilità sta nel guidare il proprio baricentro lungo la superficie d'appoggio e ripristinare istintivamente l'equilibrio quando è necessario.

Il miglior bilanciamento tra lavoro e vita privata è diverso per ognuno di noi perché, tutti abbiamo priorità e vite diverse. Costruire un equilibrio implica una profonda consapevolezza di se stessi, di quel punto dove, al pari del baricentro, tutte le forze confluiscono e si annullano. Non c'è una forza che prevale sulle altre, ma ognuna di esse bilancia tutte le rimanenti.
Deve esserti chiaro di cosa necessiti per vivere al meglio in modo che, sempre più come atto naturale ed istintivo, cercherai nella vita di appagare il tuo bisogno di equilibrio.

Per alcuni, avere un buon work-life balance vorrà dire allontanarsi periodicamente dagli impegni lavorativi per viaggiare o per dare sfogo ad una passione. Per un imprenditore, potrebbe significare dedicare le sue energie nella sua azienda disponendo del tempo per dedicare alla famiglia.

C'è chi necessità di lavorare meno per vivere bene, chi di lavorare di più perché il suo lavoro gli dà al contempo realizzazione e godimento.
Per questo, l'equilibrio è del tutto possibile solo se è possibile disporre del proprio tempo secondo le proprie necessità e i propri bisogni.

Perché é importante raggiungere un buon work-life balance

I confini tra lavoro e vita sono diventati molto più sfumati. In passato era più difficile, una volta fuori dall'ufficio, portarsi il lavoro a casa. L'elevata connettività e lo sviluppo di applicativi in rete, hanno reso i dipendenti "continuamente" a lavoro perché sono raggiungibili a qualsiasi ora e in qualsiasi luogo, e capaci di poter operare distanti dalla propria scrivania.

Per forza di cose, serve una maggiore consapevolezza e senso di adattamento perché il pericolo di stress e di burnout è dietro l'angolo.
Il lavoro ha invaso la vita privata. Più che mai lavorare in maniera SMART e flessibile diviene importante; più che in passato, integrare armoniosamente il lavoro con la vita, è oggi un obiettivo indispensabile per il proprio benessere.

Raggiungere questo equilibrio ti consentirà di mantenere alta la motivazione per raggiungere i tuoi obiettivi legati alla carriera e di goderti al meglio tutto il tempo al di fuori del lavoro. Ogni giorno sentirai di essere stato produttivo e di avere avuto comunque il tempo e le energie per vivere al meglio le tue relazioni, le tue passioni e i piaceri della vita.

Affinché il senso di armonia nella tua vita sia massimo, devi far sì che ogni cosa che vivi sia qualcosa che veramente desideri. Tutto nella tua vita dovrà essere legato da un scopo più profondo.

Abbiamo oltrepassato i nostri confini personali e abbiamo dimenticato che la vera felicità deriva dal vivere una vita autentica alimentata da un senso di scopo ed equilibrio.
— Dr. Kathleen Hall
© Riproduzione riservata

Ti è piaciuto? Condividilo :)

Foto di Andrea Mangano

Andrea Mangano

Mi chiamo Andrea, lavoro nel mondo digitale.
Negli ultimi otto anni ho intrapreso numerose sfide personali ed imprenditoriali. Ogni giorno mi impegno affinché la mia quotidianità sia il riflesso del mio desiderio e non una passiva routine. Miro ad essere sempre più padrone del mio tempo e consapevole delle mie scelte.

Firma Andrea ManganoScopri chi sono e in cosa credo

Altri articoli nella categoria Benessere

Newsletter

UNxCENTO

Cambia vita: sprigiona il tuo massimo potenziale e vivi alle tue condizioni.

Iscriviti alla newsletter UNxCENTO