Mindset

Dai valore ad ogni tuo giorno

per vivere pienamente
Andrea Mangano

Vivere pienamente non significa occupare ogni instante. Corri tutto il giorno per sentirti attivo, efficiente ed impegnato, per produrre un qualche tipo di valore o semplicemente per distrarti. È importante che ti conceda del tempo in maniera sistematica. Non rimandare a domani ciò che merita di essere vissuto oggi.

Hai poco tempo o troppi impegni?

Hai impegni tutto il giorno, sei in perenne apnea. Pianifichi nel dettaglio la tua giornata e la tua vita nell'idea di riuscire a fermarti un attimo e riprendere una boccata d'aria.
Ti ripeti continuamente che non hai tempo, che solo una giornata composta da 48 ore possa essere la soluzione ai tuoi problemi.
Ma credi davvero che avere più tempo ti consenta di vivere meglio?

La nostra vita è frenetica, ma piatta. Incastriamo perfettamente ogni singola attività alle altre come le pedine di un puzzle. Riempiamo ogni spazio vuoto perché siamo convinti che una vita piena di impegni sia una vita vissuta.
Crediamo che vivere pienamente significhi vivere tante cose, che sia necessario occupare il tempo a nostra disposizione con attività da compiere: uscire la sera con gli amici anche quando non ci va, farci carico di impegni e mansioni a lavoro, accettare indistintamente proposte e richieste per non dispiacere gli altri.

Perché questa continua ansia di riempire il nostro tempo?
In una società che ci spinge a vivere di obiettivo in obiettivo, ad occupare le nostre ore con diversivi e passatempi, quale tempo abbiamo per vivere noi stessi?

Siamo dipendenti dal fare. Impegniamo di continuo la nostra mente con attività che ci distraggono e ci tengono ad una distanza sicura dai nostri pensieri più profondi.
Più ti concentri sulle attività da portare a termine, più ti allontani dal vivere la vita e il presente. Più vuoi fare, più ti privi della possibilità di potere essere.
Inutile prendersela con il tempo. Non è breve la vita, ma siamo noi a renderla tale.

Coloro che fanno il peggior uso del loro tempo sono i primi a lamentarsi della sua brevità.
— Jean de la Bruyère

Il valore del tuo tempo

Dimentichiamo ogni giorno il valore del nostro tempo catturati dalla frenesia del mondo moderno.
Dimmi, se avessi un milione di euro da spendere in un solo giorno, cosa faresti? Estingueresti il mutuo sulla tua casa o ne acquisteresti una nuova? Spenderesti quei soldi per comprare un'auto di lusso, per l'abbigliamento, per il viaggio dei tuoi sogni o per la cosa che ti sei sempre negato?
Di una cosa sono certo. Ti preoccuperesti di non sprecare quei soldi: impiegheresti le 24 ore nel tentativo di spendere l'intera somma, occupando ogni singolo minuto a tua disposizione per acquistare anche cose non utili o cose per le quali saresti invidiato.

Rapporta questo discorso alla tua vita e ti renderai conto di quanto tempo investi a costruire le tue presunte "certezze" e ad inseguire desideri futili prima di concederti il tempo per vivere ciò che ti fa stare bene. Pensa a tutte le ore che lavori per guadagnare di più o per risparmiare soldi e al tempo che bruci per cose non rivelanti che non danno nessun valore alla tua esistenza. Ciò che desideri davvero e di cui necessiti costa meno di quello che immagini ma richiede tempo.

Potresti perdere soldi e riguadagnarli, ma ogni minuto di vita speso male è irrecuperabile.
La tua ricchezza si chiama tempo. Ogni giorno te ne è concesso ancora, gratis. È vero che non puoi accumularlo, ma puoi viverlo nel migliore dei modi. Quindi che fai? Come vuoi vivere le tue giornate?

Concediti tempo

Vorresti trovare e vivere tutto in fretta: l'amore, la casa e il lavoro dei tuoi sogni. Sei convinto che una volta raggiunti questi obiettivi potrai vivere al meglio la tua vita. Oppure, contrariamente, non ti va impiegare il tempo per costruire qualcosa: vivi una vita di eccessi e sei continuamente alla ricerca di qualcosa di nuovo che possa darti adrenalina e appagarti per un po'.
Mentre sei impegnato nel rincorrere i tuoi obiettivi, a soddisfare i bisogni degli altri o in preda all'ansia di divertirti a qualsiasi costo, il tuo tempo scorre. Ci sono cose che accadono attorno a te, dentro di te, a cui non presti attenzione.

Hai bisogno di concederti tempo. Non una volta, non per caso, ma in maniera sistematica al pari di qualsiasi altra attività. Hai bisogno di tempo per prenderti cura di te stesso e degli altri, per crescere e stupirti ancora una volta della vita.

Credi davvero che rallentare le tue giornate sia un lusso che non puoi concederti?

A volte devi correre per non perdere il treno, ma una volta in carrozza devi semplicemente sederti e goderti il panorama.

Che senso hanno i tuoi sacrifici se non ti concedi il tempo per godere dei risultati?
Se impieghi il tempo unicamente per i tuoi obiettivi futuri, non vivrai mai il tuo presente.

Corri tutti i giorni per sentirti attivo, efficiente ed impegnato o per presunta necessità. Fermati un giorno e riprendi fiato, fai qualcosa che ti piace o che vorresti provare senza costrizioni e limiti d'orario. È probabile che a fine giornata penserai di aver fatto poco o nulla e di aver gettato del tempo in cui avresti potuto risolvere problemi o smarcare impegni.
Però pensaci un attimo e dimmi: questa giornata non ti è sembrata più lunga delle altre, stranamente intensa e piena? Probabilmente, pur non avendo fatto nulla di eccezionale, la ricorderai a lungo perché è stata una giornata vissuta.
La qualità della tua vita è strettamente legata al grado di impegno che prendi con te stesso, al di là della tua età, dell'attività che svolgi e della realtà che vivi.

Ci parlano di soldi, di fama e di fortuna.
Il vero lusso nella vita è vivere il tuo tempo come vuoi e con chi vuoi, sentirti vivo ogni giorno senza bisogno di eccessi.

Tutto è necessario fin quando hai tempo

Per anni sono stato convinto che valorizzare la giornata volesse dire pianificarla accuratamente, organizzarla, ottimizzare ogni singola ora.
In tal modo avrei potuto trovare uno spazio anche per me. Così son finito a riempire le mie giornate con liste di cose da fare perdendomi l'occasione di viverle. Il tempo che dedicavo ai miei svaghi, al benessere del mio fisico e della mia mente, era un tempo di ritaglio. A lungo, ogni cosa è stata più importante di me.

Qualcuno ti racconterà che ti serve un metodo, ma imparare a gestire il tempo è inutile se non riesci a dare ad ogni tua attività il giusto valore.
Potrai fare tante cose in meno tempo, ma non è detto che stai facendo quelle giuste. Molte cose che oggi ritieni prioritarie in realtà non lo sono perché non rapporti il tempo investito al valore di ritorno nella tua vita.

Pensi di non avere tempo. La mancanza di tempo non è altro che la mancanza di vere priorità. Immagina di avere poco da vivere, faresti le stesse scelte? Daresti alle tue attività la stessa importanza? Come vivresti?

Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre.
— Mahatma Gandhi

Vivere è l'unica cosa urgente. Dovresti tenerlo sempre presente quando metti nel calendario l'ennesimo impegno.
Non puoi fare tutto ciò che appunti. Inizia a dire di no a ciò che non conta e rimodula la tua routine. Concedi il tuo tempo solo a chi lo merita.
Dai priorità alle tue vere necessità. Se occorre un cambiamento, non avere timore, agisci. Non ti pentirai di nessuna azione se è guidata da un bisogno profondo.
Non impegnare tutta la tua giornata nel costruire il tuo futuro. L'unica certezza è il tuo presente. Non rimandare a domani ciò che merita di essere vissuto oggi.

Sei stato adolescente una volta sola. È stato uno, in una precisa data, il tuo primo giorno di scuola. Ci sono cose uniche e tante altre che potresti fare più volte, ma che probabilmente vivrai una sola volta o nessuna perché le rimandi. Ogni giorno nella tua vita puoi essere protagonista di momenti unici per cui non sono possibili repliche. Le occasioni che hai oggi potresti non averle domani.
Quello che merita di essere vissuto è il tuo presente.

La brutta notizia è che il tempo vola. La buona è che il pilota sei tu.
— Michael Altshuler
  • Non credere di non avere tempo. Rifletti sul modo in cui lo occupi.

  • Non impegnare il tuo tempo in mille modi. Vivere pienamente significa altro.

  • Impara a vivere il tuo tempo e non solo a pianificarlo.

  • Non dimenticarti che il giorno che vivi è unico.

  • Riconsidera le tue priorità se non sono in linea con i tuoi bisogni più profondi.

  • Se occorre cambiare per vivere pienamente, non perdere altro tempo.

  • L'unica certezza che hai nella vita è il tuo presente. Valorizza ogni singolo giorno.

Valore del tempo
Concedersi tempo
Vivere il tempo
← Precedente

Dipendenza dal lavoro: scegli la vita alla carriera

Successivo →

Come affrontare la perdita del lavoro